Il futuro di LiberLeaks.com

Commenti · 92 Visualizzazioni

Alcune considerazioni sulla nostra piattaforma che riteniamo possano esservi utili da conoscere.

Già dai primi giorni di Gennaio 2020 abbiamo assistito ad un violento inasprimento delle policy di censura da parte dei grandi Social Network, ancora prima dello scoppio della pandemia di coronavirus. Migliaia e migliaia di post e articoli sono stati nascosti o cancellati con la motivazione del fact-checking. Tali misure hanno fatto infuriare una larga percentuale di utenti, tra i quali il Presidente degli Stati Uniti Donald J. Trump. Perciò in meno di due mesi abbiamo realizzato questa piattaforma come alternativa a Twitter e a Facebook, perché riteniamo che i Social Network non dovrebbero prendere posizioni politiche, e nemmeno comportarsi come gruppi editoriali.

LiberLeaks è stato creato con due principi cardine:

niente algoritmi: vale a dire che come azienda, a differenza dei concorrenti, non abbiamo alcun controllo su ciò che può essere visualizzato o meno e quindi non siamo in grado di influenzare l’orientamento degli utenti in alcun modo.

niente fact-checking: promuoviamo semplicemente la verifica delle fonti lasciando questa scelta totalmente nelle mani dei nostri utenti.

Tale scelta è una presa di posizione chiara in difesa della Libertà di Parola e di Espressione, che sono i principi cardine di ogni democrazia, che intendiamo preservare con ogni mezzo a nostra disposizione. Siamo altresì consapevoli che una nuova piattaforma necessiti di tempo per vedere ampliato il proprio bacino di utenza, ma non aspiriamo ad avere miliardi di utenti. Desideriamo che questo strumento raccolga le menti più aperte, brillanti e sensibili ai temi più importanti della società.

Il nostro scopo pertanto è rendere la nostra piattaforma social uno strumento con uno scopo più elevato, utile a promuovere consapevolezza sui temi dei Diritti, della Libertà, della Politica, della Scienza, della Religione senza che strane censure vengano applicate disturbandone il dibattito. Intendiamo popolare la nostra piattaforma con utenti di una "certa sensibilità" per il sociale.

Pertanto, nel caso trovaste LiberLeaks uno strumento utile, vi saremmo molto grati se voleste invitare amici e conoscenti ad iscriversi. Persone che ritenete di una certa cultura, di una certa apertura mentale e che possano attraverso questo strumento conoscere altre persone con idee affini.

Nelle prossime settimane sarà pronta anche la relativa App di LiberLeaks per iOS e Android!

Vi ringraziamo per l'attenzione,

il Team di LiberLeaks

Leggi di più..
Commenti