munasteresantachiara

Commenti · 176 Visualizzazioni

di quanti passi è fatto un punto di arrivo lo sai solo se giungendo alla fonte quella lacrima bianca scendendo si unisce al mare di dentro <br> liriche e immagini ROSANNA NAPOLI I

 

 

 

Non fermarti alle parole

non sono vere

sono solo miriadi di grani d'oro

elementi fusi da ri -conoscere e setacciare

 

il vero è sempre qui

sparso tra secoli e veli

raccontato da suoni celesti e labbra che sussurrano

 pareti  a preghiere e  a rigogliosi fiori il profumo

cantano

al silenzio sconosciuto del tuo cuore antico

le fiabe che hai sempre saputo

segni che hai sempre atteso

SVELANO

la mappa del tuo tesoro

 

la meravigliosa storia del mondo è nascosta

ed è riversata sulle coste dell'approdo

il tuo

è nella terra che cammini

è nell'acqua di gioia che sgorga dal fondo

da sorgente a sorgente

sollevante per inclinazioni di stelle

 

invisibili sono i passi che del ritorno

ti portano tra vicoli e città

nei venti parlanti e negli antichi riti

e ognuno di noi ha il suo per ritornare a SE

un biglietto speciale

 

non temere la paura

lei è un limite necessario

lei misura se sei pronto

al gradino successivo

 

è ciò che hai di più semplice per sentirti il polso

per guardarti dentro

non ascoltare chi dice cose che non sa' solo perchè

non gli è permesso

per cui teme

 

non atterrirti di fronte a nulla

perchè tutto saprai

e tutto vedrai se chiedi

 

 

© – Tutti i diritti riservati

I contenuti presenti  sono coperti da Copyright ed altri diritti relativi alla proprietà intellettuale e da tutti i diritti analoghi, pertanto è vietata la copia e la riproduzione dei contenuti (logo, marchi, testo ed immagini inclusi) in qualsiasi modo o forma, anche parziale non autorizzata espressamente dall’autore. 

 

 

 

 

 

 

Commenti